“Ti parlo di Lecco” un programma di visite guidate alla scoperta della città

Tempo di lettura: 2 minuti
Lecco dall'alto

Il nuovo progetto di promozione del territorio lanciato dal Comune insieme a Consolida

Tra ottobre e novembre visite guidate alla scoperta della tradizione e dei personaggi del capoluogo

LECCO – Il Comune, in collaborazione con il consorzio Consolida società cooperativa sociale, ha programmato da fine ottobre a fine novembre una serie di visite guidate, per conoscere le bellezze artistico e culturali della città. Gli eventi di “Ti parlo di Lecco” hanno l’obiettivo di promuovere una nuova forma di turismo esperienziale ed emozionale sul territorio rivolte a tutti, secondo le proprie aspettative e preferenze.

“Allarghiamo lo sguardo proponendo ai lecchesi e ai turisti nuove possibilità per scoprire il territorio – sottolinea l’assessore all’Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo – Siamo una città in cui è bello stare all’aria aperta, camminare vicino al lago e salire verso la montagna. In mezzo tanti tesori artistici e storici che gli accompagnatori turistici ci aiuteranno a riconoscere così che, quando torneremo a casa, tutti avremo più elementi per dire: ti parlo anch’io di Lecco!”.

Il primo appuntamento è in programma sabato 30 ottobre con “La Lecco del ferro e della seta”, dalla foce del Gerenzone alla foce del Bione, tra i monumenti del lungolago e i paesaggi manzoniani sull’Adda: un itinerario alla scoperta della tradizione industriale antica di Lecco, legata al ferro e alla seta e generata dallo sfruttamento dei torrenti Gerenzone, Caldone e Bione e, sino a metà Ottocento, dalla ricchezza di ferro nelle miniere della Valsassina e di gelsi in tutto il territorio lecchese.

Domenica 7 novembre la seconda visita: “Nati in salita”, un itinerario alla scoperta di un territorio che ha fatto crescere i più grandi alpinisti di tutti i tempi con l’obiettivo è scoprire la tradizione alpinistica lecchese, una storia di eccellenza e di fama mondiale determinata dalle condizioni favorevoli e uniche che i grandi alpinisti del territorio hanno trovato a Lecco.

Si prosegue sabato 13 novembre con “La Lecco di Orlando Sora”, alla scoperta del pittore e dei suoi capolavori in città: riscoprire un pittore che a Lecco ha lasciato grande traccia di sé in diversi monumenti ed edifici religiosi e civili.

L’ultimo appuntamento è in programma domenica 21 novembre con “Di pietra e bronzo”: Lecco, storie curiose e personaggi illustri in un racconto attraverso i monumenti del lungolago che propone la storia di Lecco dalla prospettiva degli uomini illustri che, con il loro vissuto e il loro operato, hanno creato un legame indissolubile con la città.

I dettagli delle escursioni, luoghi, orari e mezzi di trasporto, sono consultabili sui canali Facebook e Instagram di Infopoint Lecco. La partecipazione è gratuita su prenotazione, fino a esaurimento posti entro le 17 del giorno precedente la visita, chiamando il numero di telefono 0341 481485.