Il Beolco Fest raddoppia e fa tappa a Cernusco con Teatro in villa

Tempo di lettura: 2 minuti

Appuntamento domenica 3 luglio con la visita guidata a Santa Caterina e il laboratorio per bambini

Il 9 luglio lo spettacolo “Nel ventre” di Stefano Panzeri a Palazzo Borgazzi

 

CERNUSCO – Fa tappa anche a Cernusco la rassegna Teatro in corte, finanziata dalla Fondazione comunitaria del Lecchese onlus e dai Comuni di Olgiate e Cernusco che prevede spettacoli, concerti e visite guidate a Olgiate Molgora, all’interno dell’ormai affermato Beolco fest e a Cernusco Lombardone.

La rassegna è organizzata su iniziativa spontanea e volontaria dei residenti di Beolco, con il supporto dell’associazione Ronzinante di Merate e della Compagnia La sarabanda di Olgiate Molgora. Come ogni anno la programmazione prevede spettacoli diversi per tutto il pubblico, sia di attori professionisti da tutto il panorama nazionale, sia di artisti del territorio. Non mancano i concerti, i momenti dedicati alla storia dell’arte locale e anche laboratori per i più giovani.

Dopo l’esordio con lo spettacolo Cirano in salsa comica di Ronzinante che ha fatto registrare il tutto esaurito riempiendo la piazzetta di Beolco, domenica 3 luglio sarà la volta del primo appuntamento cernuschese. L’appuntamento è alle 16 con la visita guidata della Chiesa di Santa Caterina. Un piccolo gioiello con una storia poco conosciuta, edificata nel XVIII secolo a cura di Pietro Santoro, assessore alla Cultura, istruzione e comunicazione del Comune di Cernusco. A seguire, alle 16.30, laboratorio artistico con materiale di riuso a cura di Clea Soldi (per bambini e ragazzi 6-14 anni).

Sabato 9 luglio invece largo al teatro, sempre a Cernusco Lombardone, questa volta nella superba cornice di Palazzo Borgazzi in piazza Enrico da Cernusco. L’attore e regista Stefano Panzeri sarà in scena con il suo monologo intitolato “Nel ventre”, spettacolo che raccontando degli ultimi istanti dei soldati nascosti in attesa dell’attacco nel cavallo di Troia, parla del dover essere, del destino, del dubbio e soprattutto della paura di farlo.

Si torna a Beolco (Olgiate) il 10 luglio con “Domenica in piazzetta – Longobardo per un giorno”. Tantissime le attività proposte: alle 16.30 e alle 17.30 visita guidata della chiesina che conserva le effige dei fratelli longobardi Aldo e Grauso a cura di Ornella Ponzoni e in concomitanza spazio al gioco a quiz interattivo ideato da Riccardo Cogliati “Curiosity a merenda”.

Non solo, dalle 16 alle 18 sono previste due attività per bambini e ragazzi 6-14 anni: il laboratorio di creta condotto dal sindaco Giovanni Battista Bernocco e le letture animate a cura della Pro Loco di Olgiate Molgora, entrambi a tema Longobardi per un giorno. Alle 20 aperitivo in musica con Tacabanda del trio Post Office con Filippo Gatti alla voce; Massimo Deo alla chitarra e cori; Tobia Galimberti alle tastiere e cori. È necessario prenotare, soprattutto per le visite guidate perché si svolgono a piccoli gruppi ai seguenti recapiti: Eventi a beolco: beolco975@gmail.com Eventi a Cernusco: teatroinvillacernusco@gmail.com