La Comunità Montana organizza un corso per operatori del museo di San Tomaso

Lunedì 6 maggio al Fatebenefratelli di Valmadrera la prima delle tre lezioni del corso

VALMADRERA – La Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, proprietaria del Museo della Vita contadina di San Tomaso a Valmadrera, organizza un corso di formazione rivolto a nuovi operatori museali e a coloro che già collaborano e che intendono approfondire e aggiornare le proprie conoscenze.

Il museo di San Tomaso

Il museo è stato allestito nel 2002 grazie al prezioso contributo dei volontari del Centro di promozione sociale di Valmadrera che hanno raccolto i materiali e che attualmente gestiscono le aperture e le visite. L’esposizione raccoglie  gli oggetti utilizzati nel lavoro agricolo e nella vita domestica a testimonianza  di usi e costumi  della vita contadina nel lecchese sin dall’ottocento.

Il corso per operatori museali

Il corso si rivolge a operatori, amministratori, insegnanti e tutti gli interessati. Gli incontri sono aperti anche a uditori esterni. Il corso vuole fornire indicazioni metodologiche di carattere generale con particolare riguardo al tema dell’accoglienza; approfondire il tema dei musei etnografici aperti al territorio; fornire spunti per la creazione di un percorso integrato di pratica e teoria, da applicare  in ambito didattico-educativo.

Dove, come e quando?

Le lezioni si svolgeranno lunedì 6, 13 e 20 maggio nella saletta del Centro Fatebenefratelli a Valmadrera, in via Fatebenefratelli, 6. Info e iscrizioni: Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino via Vasena, 4 a Galbiate. Mail: info@comunitamontana.lc.it; tel. 0341 240724 int 4. Al corso collaborano comune di Valmadrera, Sistema Museale della Provincia di Lecco e Cai Valmadrera. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.