“Sottosopra”, le opere di Antonella Ciceri al palazzo del Commercio

Tempo di lettura: 1 minuto
Un quadro dell'artista lecchese Antonella Ciceri della collezione Sottosopra

La mostra è visitabile a Lecco fino al 23 Luglio

“Sottosopra”: dove il terreno e l’acquatico trovano una linea di unione

LECCO – Decisamente suggestivi i quadri dell’artista lecchese Antonella Ciceri, in mostra fino al 23 Luglio, presso il palazzo di Confcommercio di piazza Garibaldi a Lecco, nella personale intitolata “Sottosopra”.

Attraverso le sue visioni introspettive l’artista lecchese rappresenta un’astrazione del tema naturale: il “Sottosopra”. Personale visione dei due mondi, il terreno e l’acquatico, potremmo anche dire il subacqueo, che trovano una linea di unione e d’inevitabile compenetrazione.

Le espressioni a volte divertite e quasi impertinenti degli animali rappresentati in alcuni casi testimoniano volutamente un mondo ormai estinto e, in altri, sono presenze di primo piano e contrastanti con lo spazio antropico quasi smorzando idealmente e, così, contrapponendosi ai toni percettivi spesso troppo severi e condizionati dell’essere umano.

Una mostra decisamente interessante che potrà essere visitata, ad ingresso libero, fino al 23 luglio, nei seguenti orari: da lunedì a giovedì (8.30-12.30 e 14-18), venerdì (8.30-12.30 e 14-16.30). Sabato e domenica chiuso.