Yuri Palma racconta la quarantena di una Lecco sospesa nel tempo (VIDEO)

Tempo di lettura: 1 minuto

Paesaggi vuoti e atmosfere surreali

La natura domina in questi giorni particolari

LECCO – La quarantena sul lago di Como, ecco il primo di una breve serie di video che portano la firma del videomaker Yuri Palma. Un’atmosfera sospesa nel tempo e un senso di quiete surreale accompagnano le bellissime immagini che raccontano un vero e proprio evento storico. L’uomo lascia spazio a una natura che prosegue indisturbata il suo corso.

“Lavorando per il settore news, ho avuto la possibilità di documentare questi giorni di chiusura totale e riprendere il nostro territorio senza le persone che ogni giorno li affollano – ha detto Yuri Palma -. Ho trovato un’atmosfera surreale, dove la bellezza della natura lasciata libera si unisce alla nostalgia dell’abbandono. Tutto è là fuori, che ci aspetta. Intatto e ancora più bello”.