Confartigianato. Anche gli studenti di Costa Masnaga alla Settimana per l’Energia

Tempo di lettura: 1 minuto

“Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare”

Lunedì 21 ottobre l’apertura della Settimana per l’Energia

LECCO – “Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare” è il titolo della XI edizione della Settimana per l’Energia in programma in programma a Palazzo Lombardia a Milano. Un’edizione che si caratterizza anche per la particolare collocazione, nell’ambito delle iniziative della Presidenza Italiana di EUSALP, a sottolineare le tante sinergie tematiche e sintonie tra i due eventi.

La transizione verso un modello di economia circolare, dove il riutilizzo, il riciclo e la riduzione degli sprechi sono alla base di una ri-generazione del valore, è ormai una necessità riconosciuta. L’obiettivo della Settimana per l’Energia 2019 è comprendere a che punto siamo, identificare quali siano le sfide aperte e quali le possibili soluzioni, declinando questo paradigma a misura delle nostre imprese e delle loro filiere di appartenenza.

L’evento inaugurale si pone l’obiettivo di presentare questa particolare prospettiva di lettura del tema dell’economia circolare ed introdurre la programmazione dell’intera Settimana per l’Energia, proseguendo idealmente il dialogo avviato nelle precedenti edizioni.

Prima dell’apertura ufficiale, verrà allestita una proiezione per gli alunni delle scuole medie inferiori e superiori del Docu-Film “A Plastic Ocean”, a cui sono stati invitati anche i ragazzi dell’Ics di Costa Masnaga. Seguirà la presentazione dell’omonimo Concorso Multimediale, con l’obiettivo di stimolare nelle nuove generazioni di studenti riflessioni sulla dimensione di “sostenibilità” dell’Economia Circolare, anche in coerenza con quanto l’Unione Europea sta facendo, nella lotta al consumo di plastica.