Imprese storiche, prorogato al 30 settembre il termine di iscrizione al registro

Tempo di lettura: 1 minuto

Imprese con oltre 100 anni di attività, se ne contano 33 nel lecchese

Tempo fino al 30 settembre per l’iscrizione al registro nazionale

LECCO –  E’ stato prorogato al 30 settembre 2019 il termine per la presentazione delle domande di iscrizione al Registro Imprese storiche italiane. Lo comunica la Camera di Commercio di Como e Lecco.

“Il Registro nazionale delle imprese storiche è uno strumento di conoscenza e promozione di quelle realtà imprenditoriali che, nel tempo, hanno saputo coniugare innovazione e tradizione, apertura al mondo e appartenenza alla comunità” spiegano dall’ente camerale.

L’iniziativa, iniziata nel corso del 2011 in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è rivolta a tutte le imprese di qualsiasi forma giuridica operanti in qualsiasi settore economico, iscritte nel Registro delle imprese e attive, con esercizio ininterrotto dell’attività nell’ambito del medesimo settore merceologico per un periodo non inferiore a 100 anni.

Ad oggi le imprese iscritte sono quasi 25.000 in tutta Italia, delle quali 44 hanno sede in provincia di Como e 33 in provincia di Lecco.

Il Registro italiano delle imprese storiche è reso disponibile sul sito di Unioncamere.