Lario Reti Holding: in arrivo 50 milioni di Euro dalla Banca Europea per gli Investimenti

Tempo di lettura: < 1 minuto

I fondi saranno dedicati agli investimenti previsti dal Piano Industriale

Il finanziamento sarà erogato in due tranches: la prima a disposizione già nell’autunno

LECCO – Lario Reti Holding ha sottoscritto nella giornata odierna un finanziamento con la Banca Europea per gli Investimenti per 50 milioni di Euro, a sostegno del programma di interventi di manutenzione e ammodernamento del Sistema Idrico Integrato stabiliti dal Piano Industriale approvato lo scorso anno.

Il finanziamento sarà erogato in due tranches: la prima a disposizione già nell’autunno 2020 e la seconda il cui versamento è previsto per la primavera 2021. Il Piano Industriale 2019-2023 di Lario Reti Holding prevede 112 milioni di Euro di investimenti, gran parte dei quali saranno affrontati grazie al finanziamento appena ottenuto dalla BEI.

“Come banca del clima, la BEI ha la missione di sostenere progetti anche nel settore idrico,
come il Piano di investimenti di Lario Reti Holding. Siamo quindi molto soddisfatti di poter
affiancare una società fortemente radicata nel territorio e vicina ai suoi cittadini”, ha detto
Miguel Morgado, Direttore BEI per i prestiti in Italia, Malta e Balcani.

“La sfida principale che ci troviamo di fronte oggi – conclude Lelio Cavallier, Presidente di
Lario Reti Holding – è quella di razionalizzare e potenziare le infrastrutture del Servizio Idrico Integrato della nostra Provincia, superando la frammentazione attualmente esistente. A questa sfida rispondono il nostro Piano Industriale e il finanziamento appena sottoscritto.”