Da oggi, lunedi in servizio anche i militari nel capoluogo comasco

Molteni: “più sicurezza e vigilanza sul territorio”

COMO- Come era stato annunciato dal Ministero dell’Interno, oggi 16 aprile sono stati inviati a Como 15 soldati che hanno preso servizio in città. Iniziativa è parte dell’operazione Strade Sicure,  un progetto che è già stato applicato nelle principali città italiane, e che sul territorio nazionale vede impegnati in totale 7050 soldati.

Nicola Molteni, sottosegretario all’Interno afferma a proposito di questo tanto atteso risultato: “Grande notizia, un importante risultato storico per la provincia di Como: per alzare il livello di attenzione, il livello del controllo del territorio, il livello della vigilanza per il controllo dell’ordine pubblico dei cittadini di Como. L’abbiamo promesso in campagna elettorale e questo è un altro impegno che abbiamo mantenuto”

Continua Molteni: “Con i 15 militari in più garantiamo sicurezza e la vigilanza di alcuni luoghi sensibili della provincia di Como, e questo consentirà di avere più carabinieri in giro per il territorio”