Cantù, giovane mamma partorisce la sua bimba al Pronto Soccorso

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ successo mercoledì mattina al Sant’Antonio Abate

Dopo il parto mamma, 28 anni, e bimba sono state trasferite al Sant’Anna. Entrambe stanno bene

CANTU’ – Lieto evento al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù. Ieri mattina, mercoledì, alle 9 si è presentata al Triage del reparto di Emergenza una donna di 28 anni, residente a Torino, in stato di gravidanza e pronta per partorire.

Il personale di Pronto Soccorso si è immediatamente attivato per assisterla insieme a una ginecologa e un’ostetrica in servizio nel presidio per le attività ambulatoriali e a un pediatra.

Alle 9.39 è nata una bambina di 2 chili e 600 grammi, trasportata poi in termoculla all’ospedale Sant’Anna dall’équipe di Terapia Intesiva Neonatale-Neonatologia di San Fermo della Battaglia. La mamma e la bimba stanno bene.

“La nostra organizzazione ha funzionato al meglio – ha sottolinea il direttore generale di Asst Lariana Fabio Banfi -. Mi complimento con tutti i nostri operatori per l’ottimale gestione dell’evento e per la tempestiva presa in carico della mamma e della bimba”.