Erba. Spari fuori dall’azienda, indagano i Carabinieri

Tempo di lettura: 1 minuto

Spari fuori dall’azienda Real Steel di via Milano

Due uomini hanno aperto il fuoco contro due operai. Uno fermato a Segrate

ERBA – Paura nella zona industriale di Erba ieri, mercoledì 21 agosto: intorno alle 13, nel piazzale dell’azienda Real Steel di via Milano, due prsone hanno sparato colpi di pistola contro due operai che stavano uscendo per andare in pausa pranzo.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di Erba e di Como, chiamati sul posto, che hanno raccolto le testimonianze dei due operai.

Stando a quanto riferito, i due si stavano recando in pausa pranzo quando hanno incontrato fuori dal cancello due uomini che hanno sparato nella loro direzione. Tre colpi, fortunatamente non andati a segno. Dopo la sparatoria i due sono fuggiti.

Uno dei due sospettati, un uomo di origini straniere, è stato fermato dai Carabinieri di Erba nella serata di mercoledì vicino a Segrate. Attualmente si trova al Bassone di Como in stato di fermo come indiziato di delitto. Ancora ricercato invece il complice.

Da chiarire se si sia trattato di un avvertimento o di tentativo fallito di agguato. Del caso si stanno occupando i Carabinieri.