Festeggiano un compleanno coi botti, i Carabinieri sanzionano sette persone

Tempo di lettura: < 1 minuto

TREZZO SULL’ADDA (MI) – Nella serata di ieri, a Trezzo Sull’Adda (MI), i Carabinieri della locale stazione hanno sanzionato ai sensi dell’art. 1 Dcpm  del 3.12.2020, sette persone di età compresa tra i 54 e i 22 anni, residenti nel comune e nei comuni limitrofi.

I militari, nel transitare nella frazione di “Concesa”, hanno udito l’esplosione di alcuni fuochi d’artificio, raggiungendo così il luogo d’origine, localizzato all’esterno del cimitero. sul posto i Carabinieri hanno identificato 7 persone, ricostruendo che gli stessi stavano assistendo in strada all’esplosione dei fuochi di libera vendita, accesi per festeggiare il compleanno di uno dei presenti.

Per tutti, è stata applicata la prevista sanzione amministrativa per la trasgressione al divieto di assembramento e agli spostamenti non consentiti, alla luce dell’attuale normativa di contrasto al “covid-19”.