Milano, ‘branco’ aggredisce sedicenne e lo deruba di portafoglio e bici

Tempo di lettura: < 1 minuto

MILANO – Nella serata di ieri, a Pioltello, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà tre giovani, di età compresa tra i 16 ed i 17 anni, autori di una rapina ai danni di un 16enne di Melzo.

Intorno alle 21 gli uomini dell’Arma sono intervenuti in via Spoleto dove un gruppo di adolescenti, circa sette, avrebbero avvicinato il 16enne con il pretesto di chiedere l’orario, per poi trascinarlo a terra e colpirlo con alcuni calci, per poi derubargli un orologio da polso, il portafoglio e la bicicletta.

Grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, rimasta incolume, i militari hanno quindi avviato da subito le ricerche dei rapinatori, rintracciando nelle vicinanze alle successive tre minorenni, in possesso della bicicletta appena sottratta.

Accompagnati in caserma, i fermati sono stati inoltre riconosciuti con certezza dalla vittima quali autori della rapina. Proseguono le indagini della Tenenza di Pioltello al fine di risalire alle identità dei restanti membri del branco.