Superenalotto, a Lodi vinti 209 milioni di euro con una schedina da due euro

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ la vincita più alta mai registrata nei concorsi a premi

La sequenza fortunata è stata generata in maniera casuale

LODI – 209 milioni di euro, la vincita più alta mai registrata nei concorsi a premi. E’ stato centrato ieri sera, martedì 13 agosto, al bar Marino di via Cavour a Lodi il 6 milionario al Superenalotto.

Una schedina da due euro per la sequenza fortunata 7, 32, 41, 59, 75, 76 che è stata generata tramite Quick Pick, un sistema Sisal che casualmente va a comporre la giocata.

Inutile dire che nel bar è stata una serata di festa e, ovviamente, in città è già scattata la caccia al neo milionario.