Tragedia sul Monte Vareno, cadono e perdono la vita davanti alla figlia di 5 anni

Tempo di lettura: < 1 minuto
Elisoccorso

ANGOLO TERME – Una tragedia nella tragedia quella accaduta domenica pomeriggio in montagna, nei pressi di Angolo Terme (Brescia), dove marito e moglie, lui di 49 anni e lei di 35, sono morte in seguito ad una caduta in dirupo avvenuta di fronte alla figlia di 5 anni.

L’incidente, dalle prime informazioni, è accaduto in una zona di montagna tra il Monte Vareno e lo Scanapà, nei pressi del Passo della Presolana, tra le province di Brescia e Bergamo.

La coppia, con la figlia piccola di 5 anni, in compagnia di altri due amici, era uscita per una passeggiata e si trovava lungo una strada sterrata, molto frequentata anche d’estate. In prossimità di un canale ghiacciato, nel quale era scesa una slavina, la donna è scivolata e il marito ha cercato di salvarla ma entrambi sono caduti per alcune centinaia di metri e hanno perso la vita. La dinamica esatta deve ancora essere ricostruita con precisione. Ad assistere alla scena la figlia di 5 anni e la coppia di amici che erano con loro per l’escursione.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 13 di oggi, domenica. Subito sul posto sono giunte le squadre delle Stazioni Cnsas di Breno, V Delegazione Bresciana, e di Clusone, VI Delegazione Orobica, a supporto delle operazioni di soccorso e recupero, avvenute con l’elicottero di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) decollato da Brescia. Sul posto anche Carabinieri, Vigili del fuoco e il Corpo volontari Presolana con l’ambulanza. L’intervento si è concluso alle 17:00.