Calolzio. Intitolare una via Alla Mamma? Il consigliere Daniele Butti è d’accordo, ma…

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il consigliere di maggioranza Daniele Butti

CALOLZIOCORTE – Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del consigliere di maggioranza Daniele Butti sulla proposta del capogruppo di Cambia Calolzio Diego Colosimo di dedicare una via Alla Mamma.

“Una mamma è presenza, è quella figura che cerca di coprire ogni tua necessità, è colei che ci mette al mondo, è chi pensa prima a te che a se stessa.
Una madre ti aspetta fino a tardi, si preoccupa per te sempre, sia che tu abbia un anno o che tu ne abbia cinquanta.
Una madre ti capisce con uno sguardo, prega per i tuoi successi e piange nel silenzio le tue sconfitte, è colei che ti conforta.
Una madre è questo e molto altro ancora.
Una madre è tutto.
Beh io ad una figura così dedicherei un monumento, non una via. Quella è ancora riduttiva.
Appoggio totalmente l’idea del gruppo consigliare Cambia Calolzio di dare la giusta importanza ad una figura fondamentale della nostra vita quale è la mamma. Una figura centrale per la nostra cultura e con un ruolo fondamentale all’interno della famiglia.
Al ‘rivoluzionario’ Colosimo va inoltre tutto il mio appoggio, sperando che non abbiano destato scalpore le sue affermazioni all’interno della sua corrente politica. Spero non susciti indignazione all’interno delle famiglie arcobaleno un ritorno così forte al concetto di famiglia e focolare tradizionale. Spero e mi auguro che nessuno gli possa muovere accuse di discriminazioni inaccettabili per una così audace scelta.
In fondo, ricordiamolo, la sua è la corrente politica del genitore 1 e 2″.