Alberto Anghileri candidato alle Europee con “La Sinistra”

Tempo di lettura: 1 minuto
Il consigliere comunale Alberto Anghileri

Il consigliere comunale di Lecco, ex sindacalista della Cgil in corsa per Bruxelles

E’ candidato con La Sinistra che aderisce al gruppo GUE-Sinistra Europea

LECCO – C’è anche il lecchese Alberto Anghileri tra i venti volti che La Sinistra nel nord Italia candiderà per le prossime elezioni europee.

Alberto Anghileri

La Sinistra aderisce al gruppo del GUE-Sinistra Europea, e vede convergere la Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista, L’Altra Europa con Tsipras, Convergenza Socialista, Partito del Sud e Transform Italia. Obiettivo: superare lo sbarramento del 4%

“Per l’Europa dei popoli, per ridare dignità al lavoro. Soprattutto per questi motivi ho accettato la candidatura alle prossime elezioni per il Parlamento Europeo – spiega Anghileri – sono un europeista convito, ma credo fortemente che l’Europa debba cambiare, che sia necessaria un’Europa dei popoli in grado di difendere il lavoro e i lavoratori”.

Consigliere comunale a Lecco e storico sindacalista della Cgil, Anghileri si contrappone ad un altro candidato lecchese, Giulio Fiocchi della nota famiglia titolare della Fiocchi Munizioni di Belledo. Imprenditore, si candida con il partito di destra Fratelli d’Italia.