La ferrata Gamma 2 sul Resegone resta vietata, necessaria la messa in sicurezza

Tempo di lettura: 1 minuto
Uno scatto della via ferrata Gamma 2 sul Resegone

La via alpinistica sul Resegone è ‘chiusa’ da novembre per motivi di sicurezza

Il gruppo dei Gamma cerca fondi per effettuare gli interventi necessari

LECCO – “Il divieto di accesso alla via ferrata Gamma 2 sul Resegone rimane confermato fino a data da definire, in quanto i controlli effettuati impongono lavori di intervento di notevole intensità e imprevedibili tempi di responsabile accesso” lo fa sapere in una nota il consiglio direttivo del gruppo alpinisto lecchese Gamma.

Il gruppo si sta attualmente attivando per recuperare dove possibile le risorse per poter avviare quanto prima “gli onerosi interventi richiesti dalla ricognizione effettuata e dalla più recente normativa riguardante la sicurezza delle vie ferrate” spiegano.

Il divieto di accesso è opportunamente segnalato da apposito cartello monitorio collocato al punto di partenza della Gamma 2.