Il fortissimo climber parlerà dell’ultima sua grande impresa su “Perfecto Mundo”

Stefano Ghisolfi è stato il primo italiano a salire una delle vie più difficili al mondo

SIRTORI – Stefano Ghisolfi, classe 1993, è l’ospite dell’incontro di marzo “A tu per tu con i grandi dello sport”, in programma giovedì 14 marzo alle ore 20.30 nel negozio DF Sport Specialist a Bevera di Sirtori.

“Oltre il 9a” è il titolo della serata durante la quale Stefano Ghisolfi racconterà al pubblico l’ultima sua grande impresa su “Perfecto Mundo”, una delle vie d’arrampicata sportiva più difficili al mondo, a Margalef in Spagna, chiusa il 7 dicembre 2018.

Stefano è il primo italiano a salire una via di questa difficoltà e il quarto arrampicatore in assoluto al mondo, insieme a nomi del calibro di Adam Ondra, Chris Sharma e Alexander Megos.

Un talento naturale per l’arrampicata, abbinato a costanza e determinazione: queste caratteristiche hanno portato Stefano Ghisolfi a diventare uno dei grandi nomi a livello mondiale di questo sport, con un palmares di grande prestigio che vede all’attivo diversi 9a, 9a+ e 9b e l’obiettivo della sfida olimpica a Tokyo 2020.

Nell’autunno 2015, Stefano Ghisolfi ha liberato Lapsus, diventando il primo italiano a salire una via di 9b, situata nella storica falesia di Andonno nel cuneese.

Stefano è anche uno specialista delle gare: si è aggiudicato infatti per sette volte, di cui cinque consecutive, la Coppa Italia Lead, ha vinto diverse volte in Coppa del Mondo, conquistando il secondo posto in classifica generale nel 2017 e 2018.

“Il successo su Perfecto Mundo, che ho chiuso il 7 dicembre 2018, è stato il coronamento di un percorso durato tutto l’anno – così ha affermato Stefano Ghisolfi durante un’intervista rilasciata nel 2019 -. Una sfida, un’avventura e un’esperienza fatta di sei viaggi, trenta giorni di tentativi e tanto allenamento specifico”.

“Perfecto Mundo era un obiettivo da sogno che all’inizio vedevo lontano, molto lontano, forse impossibile. Tuttavia pian piano mi sono avvicinato e mi sono reso conto che era realizzabile, alla mia portata, e alla fine ci sono riuscito. Ecco: quella via riassume un po’ il mio 2018, sicuramente l’anno migliore, veramente perfetto!”

La serata, organizzata in collaborazione con Camp, ospiterà anche Stefano Carnati che recentemente ha rinnovato la sponsorizzazione con DF Sport Specialist: il giovane climber fa parte dei Ragni di Lecco e della nazionale giovanile e maggiore d’arrampicata sportiva.