Calolzio. “Caccia al Tesoro in auto” rinviata alla primavera

Tempo di lettura: 1 minuto

CALOLZIO – La manifestazione “Caccia al Tesoro in auto” in programma sabato 21 settembre, a causa di problemi organizzativi è stata rimandata a data da definirsi.

“Un ringraziamento va alle persone che in questi mesi hanno collaborato con i responsabili della Pro Loco per l’organizzazione, ma un ringraziamento particolare va agli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa quali Ristorante Pizzeria la Sirena di Vercurago, Trattoria Cantù di Olginate, Onda Informatica srl di Cisano Bergamasco, Conad di Calolziocorte, Panificio Valsecchi di Calolziocorte, GM Sistemi Srl di Lecco, Bluemoon winebar cafè di Calolziocorte, Valsecchi Ubaldo Snc di Valsecchi Sergio di Calolziocorte, Tentori Francesco di Olginate e Il Dolce Forno di Vercurago” fanno sapere gli organizzatori.

La manifestazione, risolte le problematiche riscontrate, sarà riproposta con molto probabilità in primavera.