Il Comune mette all’asta due terreni: in via Grandi e in via Lusciana

Tempo di lettura: 1 minuto

LECCO – Come stabilito dal Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per il periodo 2020-2022, approvato dal Consiglio comunale con il Documento unico di programmazione 2020-2022 nel dicembre del 2019, il Comune di Lecco ha messo in vendita due lotti di terreno di sua proprietà.

Il primo si trova in via Achille Grandi ed è attualmente concesso in diritto di superficie (per 99 ani dal 1982) all’Ente Scuola Professionale Edile (ESPE)  per la realizzazione del relativo edificio scolastico. Il terreno ha una superficie catastale complessiva di circa 3525 mq e un valore posto a basa d’asta di 70.000 euro (l’edificio scolastico che sorge sul terreno non è oggetto di alienazione).

Il secondo lotto riguarda una porzione di terreno sita in via Lusciana di superficie pari a circa 175 mq e con un valore minimo posto a base d’asta di 26.000 euro.

Il termine per la presentazione delle offerte è fissato per le ore 12 di lunedì 15 giugno, mentre l’apertura delle buste si terrà il giorno seguente presso la Sala Consiliare a partire dalle 10 (terreno di via Achille Grandi) e dalle 11 (terreno di via Lusciana).

Per conoscere gli identificativi catastali dei due immobili e la loro destinazione urbanistica è necessario consultare i rispettivi bandi, mentre per effettuare eventuali sopralluoghi è possibile scrivere all’indirizzo: patrimonio@comune.lecco.it.