25 Aprile. Nogara (Lega): “No al derby tra comunisti e fascisti. Noi ci saremo”

Tempo di lettura: 1 minuto
Flavio Nogara

L’intervento dell’ex segretario provinciale del Carroccio lecchese

“Il 25 Aprile sia la festa di tutti. Altre ‘liberazioni’ ci attendono

LECCO – “E’ giusto ricordare i drammi che hanno profondamente segnato la nostra storia, affinché gli errori del passato non accadano mai più, e purché non si ripeta, come ogni anno, il derby tra ‘fascisti – comunisti’.

Flavio Nogara (Lega Nord)

Massimo rispetto per tutti coloro che hanno, nella storia, perso la vita, per difendere dei valori, per garantirci un futuro, di libertà e democrazia. Oggi, siamo appunto in democrazia, quindi comunismo, fascismo e nazismo, non torneranno più.

Certo, da’ fastidio l’occupazione ‘rossa’ di una festa che dovrebbe riguardare tutti e, questo, ha portato, qualche esponente politico a non prestarsi alla strumentalizzazione di questa ricorrenza. I rappresentanti della lista Lega – Lega Lombarda – Salvini saranno presenti alle varie commemorazioni.

E se il passato siamo certi non tornerà, al contrario, molte ‘battaglie’ di ‘liberazione’, ancora ci attendono, piccole o grandi, che siano…e la prima sarà contestuale, nell’espressione del voto, del 26 maggio”