Ex presidente di Legambiente, oggi assessore al Comune di Lecco

“Risolvere la crisi climatica è la più grande e complessa sfida che l’uomo abbia mai affrontato”

 

LECCO –  L’ondata di protesta e sensibilizzazione scatenata dalla giovane attivista svedese Greta Thunberg ha travolto anche la città di Lecco, dove questa mattina migliaia di studenti si sono ritrovati insieme per esprimere la volontà di cogliere il grido di aiuto che il pianeta sta lanciando.

La questione ambientale ha insieme una dimensione globale e un carattere locale, che investe anche gli ambiti di intervento dei Comuni, oltre che naturalmente dei singoli cittadini e in piazza, con gli studenti, questa mattina c’era anche l’assessore all’ambiente del Comune di Lecco Alessio Dossi, che sposa le tesi della sostenibilità finalizzata alla riduzione delle emissioni e non solo:

“Un momento importantissimo e partecipatissimo quello a cui ho preso parte questa mattina. La forza dei giovani ci sprona a fare di più su di un fronte che per troppo tempo è stato ai margini della politica e che ora diviene centrale e al tempo stesso trasversale, ovvero materia di tutti.

Dobbiamo fare i conti con il nostro pianeta e ascoltare le richieste di chi lo abiterà domani, per questo mi sono preso pubblicamente l’impegno di incontrare ogni tre mesi gli studenti, per raccogliere input e suggerimenti, nonchè per monitorare la situazione e in definitiva lavorare insieme a loro anche su questioni concrete come quelle rappresentate nel Patto dei Sindaci integrato per il Clima e l’Energia a cui abbiamo aderito.

Mi ha fatto infine piacere sapere che molti ragazzi avevano partecipato all’incontro con il meteorologo Luca Mercalli organizzato dal Comune di Lecco a gennaio proprio per parlare di cambiamenti climatici e azioni concrete, in capo a ciascuno di noi, atte a costruire un futuro sostenibile. Anche questi spunti di riflessione, mescolati con i messaggi di Greta, li hanno portati in piazza questa mattina”.

LEGGI ANCHE

Studenti in piazza per l’ambiente, centinaia di giovani a Lecco