Elezioni. Antonio Rossi il più votato tra i candidati in lista

Tempo di lettura: 2 minuti
Antonio Rossi

L’ex olimpionico e sottosegretario in Regione sul ‘podio’ delle preferenze nelle elezioni comunali

Secondo per voti Giacomo Zamperini (FDI) seguito dal vicesindaco Francesca Bonacina (PD)

LECCO – Se il centrodestra non ha sfondato nei voti al primo turno elettorale, variegata è la ‘classifica’ delle preferenze ottenute dai candidati consiglieri: primo tra tutti è risultato Antonio Rossi, ex olimpionico e sottosegretario in Regione, per la prima volta candidato in città, ha ottenuto 413 voti nella lista Lecco Ideale.

Al secondo posto c’è Giacomo Zamperini, già consigliere comunale e volto di Fratelli d’Italia, ha conquistato 362 voti.

Giacomo Zamperini

Il centrosinistra si aggiudica il terzo gradino del podio con la vicesindaca uscente Francesca Bonacina del Partito Democratico (317 voti) e il quarto posto con Emanuele Torri di Fattore Lecco (299 voti).

Il vicesindaco Francesca Bonacina

Seguono Emilio Minuzzo (292 voti) consigliere comunale uscente e candidato con Lecco Merita di Più, Marco Caterisano (288 voti), presidente dei pubblici esercizi di Lecco e candidato con Fratelli d’Italia e il consigliere comunale del centrodestra Filippo Boscagli (258 voti) candidato con Lecco Ideale.

Marco Caterisano

Nella Lega ha ottenuto più preferenze l’attuale capogruppo uscente in comune, Cinzia Bettega (238 voti), dietro di lei per numero di voti un altro volto femminile dei democratici, l’assessore uscente Simona Piazza (225 voti).

QUI I RISULTATI DEL VOTO E TUTTE LE PREFERENZE