Olimpiadi. L’assessore Nigriello: “Lavoriamo sul binomio sport-turismo”

Tempo di lettura: 1 minuto
L'assessore Roberto Nigriello

Pubblichiamo la nota a firma dell’assessore allo sport del Comune di Lecco Roberto Nigriello:

“L’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 al sodalizio Milano – Cortina è un’enorme soddisfazione per tutti.

Un grande obiettivo è stato raggiunto, ora avanti con la programmazione e la progettazione di un percorso chiaro che possa portare, oltre al successo dell’evento, allo sviluppo del territorio. Spero che anche la nostra città, insieme a tutta la Provincia, sappia cogliere al volo questa enorme opportunità.

Da assessore allo sport del Comune di Lecco non posso che unirmi alla grande soddisfazione dell’intero territorio per la lieta notizia. Ma non basta: la città deve segnarsi sull’agenda la data delle Olimpiadi invernali e iniziare a pensare a una cabina di regia sportivo-turistica, costituita magari da Comune, Camera di Commercio e, perché no, dal Comune di Como, al fine di andare oltre i campanilismi e puntare dritti verso lo sviluppo del binomio sport – turismo. Di spunti ne abbiamo parecchi, così come di materiale sul quale lavorare. Basti pensare alle aziende che lavorano nel settore sportivo, alle innumerevoli associazioni sportive e al nostro splendido paesaggio, che è a tutti gli effetti una palestra a cielo aperto.

Lavoriamo insieme per il bene del territorio e dello sport, con uno sguardo attento alle infrastrutture sportive e viabilistiche. Sono certo che se tutte le istituzioni faranno la loro parte, sarà un successo collettivo”.