Provincia. Più soldi per la manutenzione delle strade, “ma sono ancora pochi”

Tempo di lettura: 1 minuto

La Provincia mette altre risorse su strade e interventi al rischio idrogeologico

Il consigliere Micheli: “Più spazi di manovra ma gli importi sono ancora irrisori”

LECCO – Nella serata di lunedì il Consiglio provinciale ha approvato la variazione di bilancio che destina l’avanzo di amministrazione in nuovi investimenti.

Decisa l’integrazione di 300 mila euro del fondo per la progettazione e realizzazione di manutenzioni straordinarie e urgenti delle strade provinciali, per le quali era stato inizialmente stanziato 200 mila euro in parte già utilizzati per gli interventi dovuti al maltempo

Altri 150 mila euro sono stati destinati alle manutenzioni straordinarie degli edifici scolastici, in aggiunta ai 200 già stanziati.

Il consigliere provinciale Mattia Micheli

Infine una maggiore spesa di 100 mila euro è stata prevista per interventi di prevenzione al dissesto idrogeologico su fiumi e torrenti.

“Il bilancio offre spazi di manovra migliori rispetto agli ultimi anni ma è anche vero che il tessuto stradale provinciale necessiterà di tanti interventi, quanto abbiamo a disposizione è ancora irrisorio – sottolinea il consigliere provinciale Mattia Micheli – è necessario condividere questa problematica e portarla ai tavoli sovraprovinciali, fare squadra affinché arrivino maggiori risorse alla Provincia”