Airuno, volontari al lavoro su Pedaladda: il plauso del neo sindaco Milani

Tempo di lettura: 1 minuto

Protezione civile e gruppo Alpini al lavoro sabato mattina lungo l’alzaia del fiume Adda

Milani: “Salvaguarderemo sempre lo storico e verde patrimonio che ci è stato consegnato in eredità dai nostri predecessori airunesi”

AIRUNO – Un grazie ai volontari e la promessa che verrà posta sempre grande attenzione al patrimonio ambientale di Airuno. Sabato mattina il neo sindaco Alessandro Milani ha incontrato i volontari della Protezione Civile e del Gruppo Alpini al termine del lavoro di pulizia e taglio erba lungo tutto il percorso dell’alzaia dell’Adda di Airuno, lungo il percorso del Pedaladda. Un incontro proficuo, come sottolinea lo stesso Milani: “Ho avuto il piacere di incontrarli e di dialogare con loro, ribadendo un punto fermo per noi fondamentale: la nuova Amministrazione andrà in completa continuità di lavoro e manterrà stretta la collaborazione con i nostri laboriosi volontari comunali, con il sostegno pratico e concreto. A nome di tutta l’Amministrazione Comunale ci tengo molto a ringraziarli, essendo loro riconoscente, per il preziosissimo lavoro di volontariato, dedicato alla salvaguardia e alla tutela del nostro verde territorio. Il mio impegno come Sindaco, insieme a tutti i miei Consiglieri del Gruppo, sarà quello di tutelare e salvaguardare sempre lo storico e verde patrimonio che ci è stato consegnato in eredità dai nostri predecessori airunesi. Un grande e fervido grazie, a tutti i nostri volontari!”il