La scomparsa di Gino Villa e il ricordo di Antonio Rusconi

Tempo di lettura: 1 minuto
Il sindaco Antonio Rusconi

LECCO- “Ho appreso dal figlio Vincenzo e dall’amica Giliola Sironi della scomparsa di Gino Villa, assessore provinciale a Como e storico rappresentante della cultura politica popolare e cattolica a Casatenovo e nel Lecchese.

È stato al mio fianco come responsabile del gruppo “ Terza Età “ come allora veniva chiamato nella mia esperienza di segreteria provinciale alla Democrazia Cristiana e nel Partito Popolare e era per noi giovani un esempio, un testimone autentico, perché testimoniava nella vita i valori in cui credeva. Ricordo la sua capacità di sdrammatizzare nei momenti in cui vi erano tensioni e la capacità di moderatore per tenere insieme i diversi punti di vista .

Sono testimoni di cui dobbiamo custodire con gratitudine una vita di passione politica che non era mai distinta da una vita privata di coerenza di valori”.

Antonio Rusconi Sindaco di Valmadrera