Alberghiero, il presidente Galbiati: “Basta polemiche, lasciateci lavorare”

Tempo di lettura: 1 minuto
Marco Galbiati presidente CFPA di Casargp

Marco Galbiati, alla guida del CFPA di Casargo, chiede il sostegno della politica

“L’immagine della scuola deve restare immune, per il bene dei ragazzi e del territorio”

CASARGO – Dopo la lieve perdita dello scorso anno scolastico, il CFPA di Casargo deve rientrare nei costi per evitare un ‘rosso’ molto più pesante. Se la Provincia ha imposto una stretta sulle nuove assunzioni di personale, la Lega insiste e chiede chiarezza sulla situazione (vedi articolo).

Il presidente della scuola, Marco Galbiati “dice basta. Basta alle distrazioni, alle chiacchiere che sviano l’attenzione dagli attuali reali impegni del Consiglio di amministrazione del CFPA Casargo”.

“Il piano strategico del CFPA Casargo – presentato a giugno- per i prossimi anni è chiaro e preciso. Ora bisogna lavorare sodo nell’ottica dello sviluppo della struttura per confermare la leadership nel panorama dell’istruzione alberghiera” afferma Galbiati

“Politica e Amministrazioni territoriali sostengano il progetto di sviluppo del centro anziché continuare a far polemica sulle questioni sollevate circa le azioni poste in essere dal precedente CDA – prosegue Marco Galbiati – l’immagine del CFPA di Casargo deve rimanere immune da questo contenuto dibattito improduttivo e che sposta i temi da ciò che è veramente importante per il bene dei nostri ragazzi e del territorio”.

“Vogliamo porre la nostra attenzione sulle iniziative in linea con il piano di sviluppo presentato al consiglio provinciale –  conclude Marco Galbiati – Alla “politica” chiedo di concentrare le energie sul dibattito rispetto all’importante futuro del Cfpa di Casargo, piuttosto che su questioni inerenti la precedente gestione”.