Arance della Salute, la Pol. Monte Marenzo da 35 anni al fianco di Airc

Tempo di lettura: 1 minuto
Una foto ricordo del premio che il settore sociale della Polisportiva, coordinato da Angelo Fontana, ha voluto conferire ai ragazzi nati nel 2000

Sabato 25 gennaio tornano le “Arance della Salute” Airc

Angelo Fontana: “Ci sono battaglie che si combattono insieme”

MONTE MARENZO – Polisportiva Monte Marenzo, come da 35 anni a questa parte, al fianco di Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Sabato 25 gennaio le Arance della Salute tornano con tre iniziative.

La prima, dalle ore 8 fino ad esaurimento scorte, consiste nella distribuzione dei sacchetti di arance presso l’atrio del comunale di Monte Marenzo. La seconda iniziativa, in collaborazione con il Gruppo Beck di Lecco, è in programma alle 10 all’ospedale di Lecco con l’incontro  all’AAT 118 diretta da Maurizio Volontè, dove verranno consegnate le arance al Coordinatore Infermieristico Fabrizio Mosca, in rappresentanza di tutta la squadra dell’Articolazione Aziendale Territoriale, insieme all’equipaggio dell’automedica. La terza iniziativa, come gesto simbolico per valorizzare le strutture che sul territorio tutelano la salute delle persone, si terrà agli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi. La Polisportiva regalerà un’arancia Airc a tutti gli ospiti presenti nella sala mensa del padiglione Medale alle ore 11. La consegna sarà effettuata dai ciclisti guidati dal veterano Mauro Tagliaferri. Per rallegrare la mattinata ci sarà il gruppo dei Picett del Grenta, con il Maestro Gabriele Bolis, Mario Gilardi e Gilberto Garghentini. Interverranno alcuni componenti della direzione con animatori.