A Calolzio controlli col drone. Foto aeree della città deserta: “Pochissima gente in giro”

Tempo di lettura: 1 minuto

Calolzio inedita nelle foto del drone della Polizia Locale

La tecnologia a servizio dei controlli per combattere il coronavirus

CALOLZIOCORTE – Controlli a tappeto su tutto il territorio provinciale per far rispettare il decreto anti-contagio e il distanziamento sociale, strumenti fondamentali nella lotta per sconfiggere il coronavirus.

A Calolziocorte la Polizia Locale utilizzata anche un drone per monitorare più facilmente  tutto il territorio: “E’ tutto molto tranquillo. Anche le immagini del drone confermano che in giro per la città, fortunatamente, c’è pochissima gente” ha confermato l’assessore Luca Caremi.

Di seguito le immagini aeree di una Calolziocorte quasi completamente deserta catturate dal drone in dotazione alla Polizia Locale.