Calolzio. Comune al lavoro per l’apertura del centro estivo comunale

Tempo di lettura: 1 minuto
Municipio comune Calolzio

Una proposta per bambini da 3 a 7 anni

“Siamo in attesa di ulteriori direttive”

L’Amministrazione comunale di Calolziocorte, consapevole delle esigenze di conciliazione delle famiglie e della impellente necessità di dare la possibilità ai bambini da 3 a 7 anni di ritrovare spazi di relazione con i propri coetanei, sta progettando l’apertura del centro estivo comunale.

“Siamo in attesa di ulteriori direttive – spiega l’Assessore ai Servizi Sociali Tina Balossi – per la definizione di una nuova riorganizzazione del servizio che tenga conto degli aspetti sanitari e della necessità di progettare le attività in piccoli gruppi. A breve daremo comunicazione alle famiglie”. Inoltre l’Amministrazione comunale sta anche valutando alcune proposte per l’attivazione dei centri estivi per ragazzi dai 7 anni in su.