Erve. Il sindaco Valsecchi ringrazia Protezione Civile e volontari del paese

Tempo di lettura: 1 minuto

Concluso il servizio di vigilanza per l’accesso al comune

“Una comunità che sa stringersi attorno a se stessa”

ERVE – Si è concluso ieri, domenica, il servizio di vigilanza effettuato a seguito dell’emergenza coronavirus dal Gruppo di Protezione Civile e dai Volontari ervesi che hanno presidiato ininterrottamente dal 14 marzo l’accesso al territorio comunale assicurando quotidianamente la loro presenza.

“Sabato hanno anche provveduto alla terza e molto apprezzata consegna delle mascherine – ha detto il sindaco di Erve Giancarlo Valsecchi -. Nei prossimi giorni sui principali sentieri comunali verranno installati cartelli informativi in accordo con il Comune di Lecco, con le regole da rispettare a chi frequenterà la Val d’Erve”.

“Colgo l’occasione per ringraziarli a nome dell’Amministrazione comunale – conclude il sindaco – sottolineando la coesione di una Comunità che, soprattutto nel momento del bisogno, sa stringersi attorno a se stessa, dimostrando un encomiabile senso civico e del dovere a favore degli altri”.