Annullato il Nameless, il festival di musica elettronica rimandato al 2021

Tempo di lettura: 1 minuto

In queste ore la sofferta decisione degli organizzatori

“Ci spezzerà il cuore non poter vedervi ballare, divertire e abbracciare”

LECCO – “Abbiamo atteso, e sperato, che la situazione d’emergenza migliorasse e potessimo trovarci tutti insieme a fine agosto. Purtroppo, come potrete intuire, non sussistono le condizioni necessarie per la programmazione e lo svolgimento dell’edizione di Nameless 2020, che dobbiamo quindi, a malincuore, rinviare al 29/30/31 Maggio e 1 Giugno 2021“.

Anche l’acclamato festival della musica elettronica capace di richiamare migliaia di appassionati da mezza Europa è stato costretto ad alzare bandiera bianca proprio nell’anno del suo trasferimento dalla Valsassina ad Annone Brianza, in una location ancora più grande. La comunicazione è giunta in queste ore attraverso un comunicato degli organizzatori.

“Vi ringraziamo, come sempre, per esserci stati vicini e speriamo di ricevere ancora una volta il vostro incredibile supporto, per noi di fondamentale importanza. I biglietti acquistati saranno validi per le nuove date o, a scelta, saranno convertiti in voucher che potrete utilizzare per l’edizione 2022 (ai sensi dell’art. 88 DL. 17/03/2020 n.18).
Tenete sotto controllo la vostra mail: riceverete, nei prossimi giorni, tutti i dettagli all’indirizzo di posta elettronica comunicato in fase d’acquisto”.

“Ci spezzerà il cuore non potervi vedere ballare, divertirvi, gridare, abbracciarvi, ridere, piangere e condividere ogni secondo di musica davanti ai nostri palchi – concludono gli organizzatori -. Non vediamo l’ora di tornare e vi promettiamo che lo faremo alla grande. ‘Finirà anche la notte più buia e sorgerà il sole’ “.