Calolziocorte. L’Ausm raddoppia il contributo a favore degli ospedali lecchesi

Tempo di lettura: 1 minuto

Altri 3.000 euro alla Fondazione comunitaria del Lecchese

“Deve continuare l’impegno di tutti per contrastare il virus”

CALOLZIOCORTE – Ausm, la società pubblica interamente partecipata dal comune di Calolziocorte, ha deciso di raddoppiare il contributo in Favore della Fondazione Comunitaria Lecchese e di aggiungere ai 3.000 euro già donati altri 3.000 da destinare all’acquisto di materiale sanitario, in particolar modo le mascherine protettive.

Questa iniziativa è stata fortemente voluta dal sindaco di Calolziocorte, Marco Ghezzi ed ha trovato il convinto sostegno dell’Amministratore Unico Andrea Bonaiti. “L’emergenza continua e deve continuare anche l’impegno di tutti a contrastare questo subdolo virus, anche attraverso la donazione di risorse da utilizzare per l’acquisto di materiale sanitario. Grazie alla Fondazione Comunitaria Lecchese per l’importante lavoro di queste ultime ed intense settimane”.