Martedì i funerali di Felice Gimondi, il grande campione nel cuore dei lecchesi

Tempo di lettura: 1 minuto
A sinistra Felice Gimondi con Matteo Valsecchi sul podio della Gimondi Bike nel 2015

Martedì mattina a Paladina i funerali di Felice Gimondi

Il grandissimo campione di ciclismo nel ricordo dei lecchesi

LECCO – E’ arrivato nella notte a Paladina (BG), paese dove viveva con la moglie, il feretro di Felice Gimondi, il campione del ciclismo morto venerdì a Giardini Naxos, in Sicilia, dopo aver accusato un malore mentre nuotava.

La camera ardente, aperta fino alle 23 di questa sera (lunedì), è stata allestita nella chiesetta accanto alla chiesa parrocchiale di Paladina dove domani, 20 agosto alle ore 11, saranno celebrati i funerali.

Intanto si susseguono i ricordi dei lecchesi legati al grandissimo campione di ciclismo. Dopo quello di Beppe Dell’Oro e della serata organizzata a Monte Marenzo, in redazione è giunta la foto del ciclista lecchese Matteo Valsecchi accanto a Felice Gimondi.

Lo scatto risale al 27 settembre 2015 quando l’atleta lecchese vinse la prestigiosa gara internazionale di mountain bike e fu premiato proprio dal campione bergamasco. Un ricordo indelebile che, a distanza di anni, è rimasto nel cuore dell’atleta lecchese.