Il bosco diffuso a Lecco: “Trasformiamo la città nel nostro giardino di casa”

Tempo di lettura: 3 minuti
Renata Zuffi, assessore all'ambiente, mobilità e pari opportunità

Presentate le iniziative legate alla Giornata dell’albero e alla Giornata contro la violenza sulle donne

“La capacità di prenderci cura dell’ambiente e delle persone misura la nostra umanità”

LECCO – “L’idea è quella di trasformare la città nel nostro giardino di casa”, così l’assessore all’ambiente, mobilità e pari opportunità Renata Zuffi ha presentato questa mattina, giovedì, “Il bosco diffuso a Lecco” e le altre iniziative legate alla Giornata nazionale dell’albero e alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“Quando si parla di sostenibilità non si parla solo di ambiente, ma anche di economia e pratiche sociali – ha continuato Zuffi -. Perciò vogliamo festeggiare gli alberi nell’intesa della crescita e cura del nostro ambiente. Il covid in questo momento ci impone il distanziamento, ma ci immaginiamo di ritrovarci qui tutti gli anni per dirci quanto il bosco diffuso a Lecco è continuato a crescere”.

L’idea è quella di regalare agli Istituti Comprensivi cittadini e alla famiglie che ne faranno richiesta un albero da piantare nel giardino di casa, nel giardino della scuola per fare in modo che tutti partecipino alla crescita di questo bosco diffuso.

Il percorso rosso

“Una iniziativa che abbiamo voluto legare al tema della violenza contro le donne con la creazione di un percorso rosso legato proprio agli alberi. Un circuito cittadino dove, dal 25 al 30 novembre, alcuni alberi saranno illuminati di rosso. Colore legato alla violenza e al sangue ma che vogliamo riutilizzare per dare un senso alla cura: la capacità di prenderci cura dell’ambiente e delle persone misura la nostra umanità”.

Nonostante il periodo di lockdown saranno organizzate altre manifestazioni: uno striscione verrà appeso alla facciata del municipio per ricordare le donne vittime di violenza, mentre il 25 novembre si terrà una conferenza on-line organizzata dall’Informagiovani dal titolo Il silenzio colpevole. La lotta alla violenza inizia da qui.

“Vogliamo che anche i giovani riflettano su questi temi importanti – ha concluso l’assessore Zuffi – Iniziative, per ovvie ragioni, deboli dal punto di vista del coinvolgimento ma spero forti per segnare dei punti di partenza per i quali ritrovarci a costruire insieme una città più sostenibile”.

Il progetto “Il bosco diffuso a Lecco” vede il coinvolgimento della Cooperativa Eco86: “L’idea è quella di mappare queste piante per vedere come si svilupperà il bosco e dare la dimensione di un qualcosa che diventa grande e significativo – ha detto Veronica Nessi, coordinatrice del Progetto Piedibus Lecco -. L’ufficio ambiente del comune chiederà ai diversi Istituti Comprensivi di Lecco di farsi carico di una pianta mentre noi, come Piedibus, ci rivolgeremo alle famiglie in modo che possano fare richiesta di questa pianta. Sul nostro sito (www.eco86.it) è possibile trovare il regolamento completo. La consegna avverrà il prossimo febbraio e, se la situazione della pandemia lo consentirà, cercheremo di organizzare un evento in una piazza pubblica, altrimenti troveremo altre modalità. Dopo che uno riceve la pianta chiediamo di scattare una fotografia e diffonderla sui social per creare un album e mostrare i risultati di questo bosco”.

Veronica Nessi della Cooperativa Eco86

Come fare richiesta di una pianta

  • E’ possibile fare richiesta via email dal 21/11 entro il 31/12 scrivendo alla mail boscodiffuso@comune.lecco.it (indicare nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico e la pianta che preferisci);
  • E’ possibile ritirarla dopo il 28/02/21 secondo le modalità che saranno indicate;
  • Condividi il tuo gesto: scatta una fotografia della pianta e inviala a boscodiffuso@comune.lecco.it oppure pubblicala sulla tua pagina FB o Instagram con l’hashtag #boscodiffusolecco

Per informazioni

Segreteria del progetto Piedibus
Lecco via Cairoli, 67 solo su appuntamento (martedì mattina dalle 9 alle 13)
Tel. 0341-365798, email: info@eco86.it
Email: boscodiffuso@comune.lecco.it