Una ballerina danza nel cielo, una serata magica a Lecco

Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì si è aperto il festival “Con la testa all’insù’ che proseguirà fino a domenica

Trampolieri e una ballerina volante per la prima serata di spettacoli

LECCO – Con la testa all’insù: non poteva esserci un titolo migliore per l’evento che ha preso il via venerdì regalando una serata magica nel centro storico del capoluogo manzoniano.

Dall’alto dei loro trampoli, gli artisti della Compagnia del Teatro Scalzo hanno aperto lo spettacolo con la loro sfilata iniziata alle 18 e proseguita in serata, illuminando la piazza con le loro ‘bianche visioni’.

Alle 21, una mongolfiera si è levata in cielo come una ‘luna bianca’ insieme alla splendida ballerina ‘volante’ della Compagnia dei Folli. L’artista ha danzato sopra le teste dei presenti in piazza Cermenati, con aggraziate coreografie che hanno incantato il pubblico.

VIDEO

Il festival proseguirà sabato e domenica con altrettanti spettacoli nel pomeriggio e la sera. Sabato protagonisti saranno i dinosauri- trampolieri della Terzostudio, prima con una sfilata itinerante e poi con uno show in piazza Garibaldi.

Domenica, nel pomeriggio, un pianoforte meccanico munito di ruote e motore vagherà per le strade del centro sulle note musicali, guidato da un settecentesco pianista mentre un’eterea ballerina balla sulle punte in tutù. Tutto come fosse un vero carillon d’altri tempi.

Il gran finale, domenica sera, è atteso in piazza Garibaldi con il funambolo Andrea Loreni, detentore del record nazionale di camminata su cavo, stupirà il pubblico di Lecco con una spettacolare ascesa dalla piazza al Teatro della Società.