Via Balicco: cambia la Ztl, da lunedì sarà più facile accedere alla stazione

Tempo di lettura: 1 minuto
Via Balicco, ingresso da c.so matteotti

Dal lunedì al sabato via Balicco sarà percorribile dalle ore 15

Consentite le operazioni di carico e scarico passeggeri ma non la sosta

LECCO – Da lunedì 18 marzo le limitazioni alla circolazione previste in via Balicco con la Zona a Traffico Limitato in vigore dalle 7 alle 20 subiranno delle modifiche.

A fronte degli esiti del periodo di sperimentazione condotto durante la fase di chiusura per lavori del parcheggio di via Sassi,  da lunedì a sabato la via riaprirà alla circolazione ordinaria, funzionale all’accesso dell’adiacente stazione ferroviaria, alle 15 anziché alle 20 e con un limite di velocità di 30 Km/h.

Saranno consentite le operazioni di carico e scarico dei passeggeri, ma la sosta continuerà a non essere consentita (eccezion fatta per gli autorizzati negli spazi delimitati).

Nessuna modifica per quanto riguarda la giornata di domenica, quando la ZTL continua a rimanere disattivata.

“Dopo il riordino del parcheggio di via Sassi e l’apertura del nuovo silos di via Grassi – spiega l’assessore alla viabilità del Comune di Lecco Corrado Valsecchi -, abbiamo pensato di consentire il transito in via Balicco dopo le 3 del pomeriggio, pensando al carico e allo scarico dei passeggeri, e fino al mattino seguente, quando alle 7 si riattiva il divieto e il relativo sistema di controllo della ZTL”.

“Ci auguriamo che questa strada venga utilizzata per questo scopo, ovvero consentire alle persone più fragili e agli anziani di avvicinarsi all’ingresso della stazione ferroviaria e invitiamo pedoni e automobilisti a percorrerla con prudenza”.