Il Comune di Varenna potenzia il servizio di trasporto per gli anziani

Tempo di lettura: 2 minuti

Duplice novità per il trasporto della popolazione anziana

Il servizio sarà affidato alla Sab Autoservizi di Bergamo

VARENNA – A partire dal 2020 il servizio sarà affidato a un nuovo gestore: la Sab Autoservizi, di Bergamo, azienda che già gestisce il trasporto extraurbano della Provincia di
Lecco. L’azienda si è aggiudicata l’appalto della durata di due anni, per 5.190 €
annui (IVA esclusa). Il servizio, gratuito e rivolto alla popolazione anziana, è stato ampliato a tutte le persone che hanno già compiuto 60 anni, e si svolgerà nelle mattine di martedì e
giovedì.

Di martedì, partirà dalla località Pino alle ore 9.30, con fermate nella frazione
Fiumelatte (condominio Riviera e piazza Cavalli), e arrivo a Varenna, in piazza San
Giorgio. Il ritorno da piazza San Giorgio sarà alle ore 11.30. Al giovedì, la novità: il servizio sarà potenziato e prolungato fino al capolinea della stazione ferroviaria di Bellano, e l’aggiunta della fermata intermedia di Olivedo. Sono confermati gli orari, con partenza da Pino alle 9.30 e rientro da Bellano alle 11.30.

Soddisfatto il sindaco Mauro Manzoni: “E’ un obiettivo della nostra Amministrazione migliorare e potenziare i servizi rivolti ai residenti, e crediamo che il trasporto per la popolazione anziana faciliti la possibilità di muoversi e vivere il proprio territorio. Il potenziamento del trasporto fino a Bellano, il giovedì mattina in occasione del mercato, sarà utile a molti cittadini. In seguito, valutando il numero di persone che usufruiranno del trasporto, potremmo ampliare il numero dei fruitori, abbassando l’età di accesso al servizio”.