Olgiate, nuovo bando per lo smaltimento dell’amianto in paese

Tempo di lettura: 1 minuto

Domande in Comune entro il 29 giugno

Cinque mila gli euro messi a disposizione da parte dell’amministrazione comunale

OLGIATE MOLGORA – Anche quest’anno chi rimuoverà e smaltirà materiali contenenti amianto riceverà un contributo dal Comune. E’ stato emesso nei giorni scorsi il bando promosso dall’amministrazione comunale per incentivare, attraverso un contributo economico, chi vuole disfarsi di un materiale nocivo e dannoso per la propria ed altrui salute. Si tratta del terzo bando di questo tipo promosso dalla Giunta guidata dal sindaco Giovanni Battista Bernocco, molto sensibile all’argomento grazie anche all’assessore all’Ambiente Matteo Fratangeli.  Negli scorsi anni era stato attivato. grazie alla disponibilità dell’associazione Gente di Pianezzo. anche uno sportello amianto in Municipio.

Messi a bando 5mila euro

Cinque mila gli euro messi questa volta a disposizione degli olgiatesi che dovranno presentare domanda in Comune entro il 29 giugno. Per presentare la richiesta bisogna utilizzare l’apposita modulistica scaricabile dal sito internet del Comune o a disposizione dei cittadini presso l’ufficio Tecnico. Possono presentare domanda i proprietari di fabbricati residenziali, produttivi, commerciali/terziario o agricoli, dove è stata rilevata la presenza di amianto per cui si rendono necessarie opere di rimozione, smaltimento e successiva sostituzione con materiale non contenente amianto.