Osnago: ritorna la raccolta alimentare di Adotta una Famiglia

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuovo appuntamento con i volontari di Adotta una famiglia sabato 15 gennaio

Sono 33 le famiglie sostenute grazie a questo programma di sostegno alimentare

OSNAGO – Sabato 15 gennaio i volontari di Adotta una Famiglia saranno in piazza Vittorio Emanuele dalle 9 alle 19.30 per la raccolta alimentare mensile a favore delle famiglie osnaghesi in difficoltà.

“In questo momento abbiamo bisogno soprattutto di farina e tonno in scatola” fanno sapere gli organizzatori.  I donatori potranno portare alimenti a lunga conservazione e beni per l’igiene personale o donazioni in denaro che verranno utilizzate per l’acquisto dei beni di prima necessità.

Le donazioni andranno a integrare gli alimenti che riceviamo regolarmente grazie al Fondo di aiuti europei agli indigenti (FEAD) attraverso il Banco Alimentare.

“Dopo le ultime revisioni dei soggetti beneficiari a cura dell’Assistente Sociale del Comune (fortunatamente le uscite dalla condizione di indigenza sono state maggiori degli ingressi) sono seguite dal programma di sostegno alimentare 33 famiglie per un totale di 118 persone (76 adulti e 42 minori) – aggiungono i promotori del progetto promosso dal 2011 dal Comune insieme alla parrocchia – . Chi volesse supportare l’iniziativa con una donazione può effettuare un bonifico bancario intestato a Il Pellicano / ADOTTA UNA FAMIGLIA sull’IBAN IT41D0521651650000000030548”.

Accanto alla distribuzione di alimenti, Adotta una famiglia prevede l’erogazione di sussidi agli osnaghesi in difficoltà economica, l’iniziativa di mutuo aiuto tra studenti Da studente a studente, le borse sociali per l’attività sportiva, lo sportello IncontraLavoro per supportare che è alla ricerca di un’opportunità lavorativa per rilanciare il proprio progetto di vita.

La raccolta alimentare ritornerà in seguito ogni primo sabato del mese sino a luglio, a partire da sabato 5 febbraio, Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare.