Osnago, torna la raccolta alimentare di Adotta una famiglia

Tempo di lettura: < 1 minuto
Alcuni volontari di Adotta una famiglia in una delle precedenti edizioni prima del Covid

Appuntamento prenatalizio sabato 19 dicembre in piazza Vittorio Emanuale dalle 9 alle 19.30

A causa del Covid la situazione economica sta peggiorando con richieste di supporto economico per pagamento di bollette, affitti e spese mediche

OSNAGO – Tornano in piazza sabato 19 dicembre i volontari di Adotta una Famiglia, il progetto di solidarietà portato avanti anche grazie attraverso la raccolta alimentare mensile a favore delle famiglie osnaghesi in difficoltà.

In vista del Natale e grazie all’allentamento delle misure restrittive anti Covid a partire dalla prossima settimana, i volontari hanno deciso di ritrovarsi in piazza Vittorio Emanuele dalle 9 alle 19.30 per ricevere dai donatori alimenti a lunga conservazione e prodotti per l’igiene personale.

Spiegano gli organizzatori: “La situazione economica in deterioramento ha comportato nel 2020 un notevole aumento delle richieste di supporto economico (per pagamento bollette, affitti e spese mediche) a fronte di una stabilità rispetto agli scorsi anni delle donazioni in denaro. Chiediamo pertanto a chi può lo sforzo supplementare di una donazione in denaro che sarà raccolta al banchetto di sabato 19 o potrà essere effettuata tramite un bonifico bancario intestato a Il Pellicano / ADOTTA UNA FAMIGLIA sull’IBAN IT41D0521651650000000030548”.

Sempre sabato 19 sarà effettuata l’ultima consegna delle borse alimentari alle famiglie in difficoltà.

Grazie all’impegno del circolo Arci La Loco di Osnago e dell’asilo nido Cipì di Paderno d’Adda alle famiglie saranno donate delle speciali scatole di Natale con all’interno dei regali pensati per allietare le festività natalizie, in particolare dei più piccoli.