“Aiutiamoci” anche il Comune di Valmadrera aderisce alla raccolta fondi

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il sindaco Antonio Rusconi

Il Comune di Valmadrera partecipa con 2 mila euro alla raccolta fondi per gli ospedali

Il sindaco “Poca cosa nel mare delle necessità, ma il contributo di tutti può fare tanto”

VALMADRERA – L’Amministrazione Comunale di Valmadrera aderisce all’iniziativa che Fondazione comunitaria del Lecchese, in collaborazione con le testate giornalistiche locali, ha promosso fin dai primi giorni di emergenza, finalizzata alla raccolta fondi per sostenere le realtà impegnate nell’epidemia da Coronavirus.

La somma di 2.000 euro, stanziata dall’Amministrazione Comunale quale contributo, “è poca cosa nel mare delle necessità che si rendono evidenti in questi giorni – scrive il sindaco Antonio Rusconi – ma il contributo di tutti e la virtuosa collaborazione ad ogni livello possono fare molto in questa drammatica emergenza”

La raccolta fondi  ha superato i 3 milioni di euro ed ancora più imponente è il numero dei donatori, più di 8000.