Tanta partecipazione all’evento  “I uregiatt di nost vecc”

Un percorso iniziato nel 1980 con la collaborazione tra Comune di Valmadrera e associazioni

VALMADRERA – Oltre 150 tra amici, volontari, rappresentanti delle associazioni, hanno partecipato venerdì presso la palestra del Centro Oltre Noi alla XIII edizione della cena di beneficenza “ I uregiatt di nost vecc “ organizzata dall’Associazione Genitori e Amici degli Handicappati e dalla Gastronomia Rusconi Mario e Maurizio.

In apertura, a nome dell’associazione, assente per motivi di salute il presidente Ernesto Dell’Oro, ha preso la parola l’assessore Antonio Rusconi.

 

Rusconi ha ricordando il percorso che insieme, associazione, Amministrazione Comunale e cooperativa hanno iniziato nel 1980, con le famiglie, i volontari, per rispondere con gesti concreti a un bisogno di Valmadrera e del territorio. L’assessore ha poi salutato gli ospiti del Centro L’ Orizzonte di Lecco che occupano provvisoriamente parte della struttura di Oltre Noi .

Il sindaco Donatella Crippa, presente insieme al primo cittadino di Civate , Baldassarre Mauri, ha invece sottolineato l’impegno da parte del Comune di Valmadrera lungo le diverse amministrazioni a fare di questo centro un luogo di attenzione particolare per la disabilità.

Ha voluto intervenire anche il parroco don Isidoro Crepaldi che ha ricordato la sua esperienza importante sul tema della disabilità, ha salutato e ringraziato tutti per aver festeggiato con questo bel gesto di solidarietà la festa patronale di Sant’ Antonio.