Si è concluso il weekend delle Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi

Tempo di lettura: 2 minuti

Il mondo degli allevatori e  i prodotti tipici della Valle protagonisti

Ecco il fine settimana delle Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi

PASTURO – Dalla gara dei cani pastore alla mostra dei migliori capi bovini, dalla competizione equestre alla sfida della mungitura e poi ancora convegni su agronomia e verde urbano, la corsa degli asini, dimostrazioni con macchine forestali e taglia legna, tree climbing, la fattoria didattica per tutti i bambini: sono solo alcune delle particolarità che i visitatori hanno potuto assistere nel fine settimana delle Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi.

Zootecnica e attività agricole protagoniste, senza dimenticare i prodotti tipici, fra cui spicca sicuramente il formaggio, eccellenza valsassinese riconosciuta a livello nazionale e internazionale. Proprio per questo motivo le Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi rientrano nel programma di “Valsassina: la Valle di Formaggi”, progetto che mira a promuovere il territorio in chiave turistica, gastronomica e culturale lanciando un marchio di qualità per valorizzare la storica e tradizionale filiera lattiero-casearia.

Un programma ricco perché le Manifestazioni Zootecniche Valsassinesi, pur mantenendo al centro dell’attenzione l’allevamento dei bovini di razza Bruna, sono andate via via trasformandosi in un appuntamento che coinvolge tutti i settori dell’agricoltura e della zootecnia di montagna, senza dimenticare l’artigianato legato alle attività agricole, compresa la presentazione dei prodotti tipici.

Il tradizionale appuntamento dal 1925 chiude la stagione degli alpeggi estivi