3 Coi de Cius 2019, domina Simone Paredi. Al femminile vince Laura Chimienti

Tempo di lettura: 1 minuto
Simone Paredi e Laura Chimienti vincitori della 3 Coi de Cius edizione 2019

Il maltempo non ha rovinato la gara: 240 atleti al via

Percorso di 14,7 km per 850 D+ che ha toccato le mete: Campo de Boi, Camposecco e Rocca dell’Innominato

LECCO – 3 Coi de Cius che si è svolta regolarmente nonostante il maltempo che sta “segnando” questo fine settimana lecchese.

242 atleti al via di cui 30 donne, della gara di corsa in montagna organizzata dall’Associazione Maratona del Calcio che ha preso il via ieri, sabato. Start, alle 16.30, nei pressi dell’oratorio di Maggianico e arrivo a Chiuso con gli atleti che hanno macinato 14,7 km per circa 850 di dislivello positivo sulle pendici del Magnodeno, lungo un percorso che ha toccato le tre mete caratteristiche della zona: Campo de Boi, Camposecco e Rocca dell’Innominato.

A tagliare per primo il traguardo è stato Simone Paredi che ha stoppato le lancette del crono sul tempo di 1h14’29”. Al secondo posto Dario Rigonelli (Osa Valmadrera) che ha chiuso con il tempo di 1h16’31”; a chiudere il podio maschile Stefano Tavola, terzo con il tempo di 1’18’21”.

Sul gradino più alto del podio femminile è salita Laura Chimienti (Gefo K Team) che ha chiuso la sua gara in 1h36’16”. Al secondo posto Alice Picco (Falchi Lecco) col tempo di 1h43’27” e al terzo posto Sabrina Milani (Gefo K Team) 1h45’36”.