Basket CSilver. Enginux Calolzio, roboante vittoria esterna

Tempo di lettura: 1 minuto
Enginux Calolziocorte

La solita grande difesa della Enginux Calolzio concede a Vimercate poco più di cinquanta punti.

A segno anche i giovani Pirovano e Cazzaniga, entrambi nati nel 2001.

VIMERCATE – Dura sostanzialmente un quarto la partita da Di. Po. Vimercate ed Enginux Calolziocorte, con gli ospiti che dilagano già a partire dalla seconda frazione e vincono il match di quasi trenta punti.

L’Enginux entra in campo piuttosto pigra e la Di. Po. ha facile gioco nel tenerle testa, addirittura sorpassando alla fine del primo quarto con un incredibile tiro da oltre metà campo (18-16). La prodezza dei padroni di casa ha l’effetto di svegliare una sonnecchiante Enginux, che gira subito due viti difensive e ribalta il match in un attimo, chiudendo il primo tempo con un ampio vantaggio (26-42).
Nella ripresa c’è poco da dire; Vimercate non si dimostra all’altezza della capolista del Girone B e soccombe lentamente, concedendo a coach Angelo Mazzoleni la possibilità di dare ampio spazio a tutti i giovani in rosa nell’ultimo quarto.

“Abbiamo iniziato in maniera pigra, ma una volta cambiato l’atteggiamento difensivo, tutto si è semplificato. Quando difendi forte, attacchi con la stessa intensità” ha dichiarato coach Mazzoleni.

DI. PO. VIMERCATE – ENGINUX CALOLZIOCORTE 51-78
PARZIALI:18-16, 26-42, 44-64 – 51-78
CALOLZIOCORTE: Zambelli 9, Bonacina 9, Floreano 8, Meroni 18, Butti 11, Garota 2, Ferrario 5, Pirovano 3, Cazzaniga 4. All. Mazzoleni.