Basket Serie B. Decreto federale, La Missoltino.it Olginate non si ferma

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il presidente della Missoltino.it Olginate Fausto Chiappa

Concessa la possibilità di “ritiro soft” per le formazioni di Serie A2 e Serie B

Il presidente Chiappa: “Andiamo avanti, nonostante le difficoltà”

OLGINATE – La pandemia di COVID-19 sta creando molti problemi alle formazioni italiane di pallacanestro. Per ovviare alle difficoltà economiche che molte società stanno riscontrando, la FIP, su richiesta della Legapallacanestro, emetterà una delibera presidenziale che permetterà alle società di potersi ritirare dai campionati di Serie A2 e Serie B senza gravi conseguenze economiche e disciplinari.

In caso di ritiro dal campionato le società dovrebbero ripartite dai campionati a libera iscrizione, con multe e squalifiche per i dirigenti. In questa situazione di estrema emergenza però la FIP ha concederà la possibilità di ritirarsi e di riposizionarsi nel primo campionato regionale dove ci fossero posti liberi, nel caso della Lombardia la Serie Cgold.

Per bocca del presidente Fausto Chiappa, la situazione a Olginate è serena e la Missoltino.it andrà avanti senza problemi. “Questa delibera non ci riguarda direttamente – dichiara il massimo dirigente della NPO –  noi andiamo avanti, nonostante le ovvie difficoltà. Ci stiamo preparando per l’esordio di sabato 21 novembre, in casa contro la Vaporart Bernareggio”.