Basket Serie D. Civate inarrestabile, espugnata Sondrio

Tempo di lettura: 1 minuto
Emanuele Consonni (foto Tentorio)

Grigiorossi primi in classifica

Ancora grande prova del giovanissimo Castelnuovo, autore di 21 punti

SONDRIO – Nonostante un Daniele Castagna a mezzo servizio – si presenterà a metà partita, causa impegni lavorativi – l’Edilcasa Civatese riesce a espugnare il campo della Sportiva Sondrio, agganciando Caluschese ed Excelsior Bergamo in testa alla classifica.

L’inizio di gara è favorevole all’Edilcasa, in grado di chiudere il primo quarto avanti (14-20). Nella seconda frazione però i civatesi non riusciranno a scrollarsi di dosso i valtellinesi, andando al riposo con otto punti di vantaggio (33-41).

Con l’ingresso di Castagna l’Edilcasa ritrova qualche certezza offensiva in più, nonostante la partita del capitano sia tutt’altro che brillante. I grigiorossi guadagnano la doppia cifra di vantaggio e l’amministrano fino alla fine, chiudendo con una vittoria col punteggio 56-65.

“Non è mai scontato vincere a Sondrio, anche se loro hanno ringiovanito parecchio la rosa – dichiara coach Marco Brusadelli – dobbiamo crescere in attacco, ma la mentalità è quella giusta.”

SPORTIVA SONDRIO – EDILCASA CIVATESE 56-65
PARZIALI: 14-20; 33-41; 41-54.
CIVATE : Castelnuovo 21, Consonni 13, Panzeri 11, Castelletti 5, Galli 4, Corti 3, Castagna P. 3, Capovilla 2.l, Maver 2, Castagna D. 1, Bosso 0, Negri 0. All. Brusadelli